JOHN LOCKE – Saggi sulla legge naturale (1660-1664)

I Saggi, pur non essendo certamente l’opera più importante del grande pensatore inglese, sono certamente quella più fondamentale, perché su di essi si poggia tutta l’impalcatura della filosofia lockiana. Scritti tra il 1660 e il 1664 e pubblicati per la prima volta negli anni cinquanta del secolo scorso, questi sette saggi, strutturati con un andamento tipico delle grandi disquisizioni medievali, secondo la struttura scolastica, sono la testimonianza della riflessione specifica del grande pensatore inglese sulla legge di natura. Questo componimento giovanile, pertanto, permette di comprendere l’evoluzione nel pensiero politico di John Locke e lo sviluppo di una linea di ricerca, il giusnaturalismo, che tanta importanza ha avuto nella storia delle idee.

'La legge di natura esiste ed è conoscibile dagli uomini'

9

importanza

9.0/10

Pros

  • Trama di Stefano Bosi

1 commento su “JOHN LOCKE – Saggi sulla legge naturale (1660-1664)

I commenti sono chiusi.