JOHAN NORBERG – Progress (2016)

Progress Norberg

Premiato come Libro dell’anno dall’Economist e dall’Observer, Progress di Johan Norberg rappresenta una sfida alle convinzioni pessimistiche sullo stato del mondo prevalenti non solo tra il pubblico, ma anche tra gli esperti. Basandosi sui dati ufficiali delle Nazioni Unite, della Banca Mondiale e dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, lo studioso svedese dimostra che i progressi degli ultimi decenni sono stati senza precedenti. Lungi dall’essere sull’orlo del collasso, l’umanità nel suo complesso non è mai stata così bene come oggi, sotto ogni punto di vista: disponibilità di cibo e di acqua potabile, aspettativa di vita, reddito, salubrità ambientale, riduzione della violenza, grado di libertà ed uguaglianza. Il merito principale di questo innegabile progresso, secondo Norberg, è da attribuirsi al processo di globalizzazione dell’economia avvenuto negli ultimi due decenni, che ha permesso a miliardi di persone di accedere ai benefici della modernità, in precedenza riservati solo alle nazioni industrializzate.

'Stiamo assistendo al più grande miglioramento delle condizioni di vita mai verificatosi nella storia umana'

'Stiamo assistendo al più grande miglioramento delle condizioni di vita mai verificatosi nella storia umana'
8

importanza

8/10

Pros

  • Trama di Guglielmo Piombini

Un pensiero su “JOHAN NORBERG – Progress (2016)

I commenti sono chiusi.