GIANFRANCO MIGLIO – Lezioni di politica 2. Scienza della politica (2011)

Le Lezioni di politica di Gianfranco Miglio costituiscono una ricostruzione fedele e organica, basata sulla riorganizzazione di documentazione originale, dei contenuti di due fondamentali corsi d’insegnamento accademici. In questo secondo volume vengono affrontati i metodi, i principi e le logiche che sono propri della scienza della politica. Con rigore e disincantato realismo, Miglio analizza le strutture permanenti e le “regolarità” del fenomeno politico, senza fermarsi alla mera superficie dei fatti. Attraverso l’integrazione del metodo storico con quello logico e concettuale, il professore comasco riesce a penetrare nei “misteri del potere”. Il cuore della teoria migliana del “politico” ruota infatti attorno al tentativo di far luce sulle molteplici e caleidoscopiche facce del “cristallo” dell’obbligazione politica, indagandone gli aspetti contigui e correlati, quali la nozione di rendita politica, la realtà della rappresentanza politica e il ruolo delle ideologie: tutti fenomeni che cadono senza appello sotto la scure affilata delle sue chirurgiche demolizioni e dei suoi lucidi smascheramenti.

'Gli obblighi politici e gli obblighi contrattuali presentano caratteri antitetici'

€ 33.00
9

Importanza

9.0/10

Pros

  • Trama di Cristian Merlo