MARK SKOUSEN – Vienna & Chicago (2005)

VIENNA CHICAGO

Mark Skousen è un economista e analista finanziario americano vicino alle idee della Scuola Austriaca, ma dalle vedute eclettiche. In questo libro, scritto con una prosa semplice e scorrevole, mette a confronto la storia e le idee delle due principali scuole economiche liberali: quella austriaca e quella di Chicago. Come vanno considerate, amiche o nemiche? Skousen offre una personale valutazione di merito sulla superiorità dell’una o dell’altra scuola su ogni singolo argomento. Ne esce una disputa affascinante che permette al lettore di cogliere le differenze tra queste due correnti riguardo la metodologia, le questioni monetarie, la macroeconomia e la microeconomia. Alla fine l’autore auspica un avvicinamento tra le due scuole, in modo che ciascuna possa usufruire dei migliori strumenti teorici dell’altra.

'La Scuola Austriaca e la Scuola di Chicago possono imparare reciprocamente l'una dall'altra'

'La Scuola Austriaca e la Scuola di Chicago possono imparare reciprocamente l'una dall'altra'
80

importanza

8/10

    Pros

    • Trama di Guglielmo Piombini

    Cons