LORENZO INFANTINO – Potere (2013)

POTERE INFANTINO

Potere del Prof. Lorenzo Infantino costituisce una delle indagini più acute e penetranti che siano mai state sviluppate sul tema. La critica ne ha ben presto scorto i meriti scientifici tributandone i doverosi riconoscimenti, e sono già state annunziate l’edizione inglese e quella spagnola del volume. Infantino ci conduce alla scoperta dei meandri sottesi al fenomeno del potere, uno dei concetti più sfuggenti e malintesi del nostro tempo. Grazie ad un processo di scomposizione, il potere viene disaggregato nei suoi elementi costitutivi più semplici ed elementari, facendo emergere nitidamente i fotogrammi che ne compongono la visione d’insieme. L’autore prende le mosse dallo studio delle dinamiche di supremazia e subordinazione che scaturiscono dalla cooperazione volontaria, le quali riflettono la nozione del potere in senso lato. Successivamente passa alla disamina del potere pubblico, che è la nozione in senso stretto con cui si declina il potere esercitato dai governanti sui governati. In questo modo il potere viene inquadrato per quello che realmente è: riconoscendone ragioni, eccessi e distorsioni.

'Dove c’è società c'è e ci sarà sempre potere'

'Dove c’è società c'è e ci sarà sempre potere'
8

importanza

8/10

    Pros

    • Trama di Cristian Merlo

    Cons