EMMANUEL JOSEPH SIEYÉS – Che cosa è il Terzo Stato? (1789)

che-cosa-e-il-terzo-stato

Che cosa è il Terzo Stato? di Sieyés fu pubblicato anonimo nel 1789 e si impose come manifesto politico delle rivendicazioni della borghesia rivoluzionaria contro i privilegi nobiliari e l’assolutismo. Si tratta di un pamphlet impetuoso, che mette in discussione l’intero ordinamento sociale e politico della Francia dell’epoca, espellendo di fatto la Nobiltà, fino ad allora classe dirigente, dal consorzio civile. L’incipit è fulminante: “Che cos’è il Terzo Stato? Tutto. Che cosa è stato finora nell’ordinamento politico? Nulla. Che cosa chiede? Di diventare qualcosa.” Sieyés, traccia il quadro teorico e indica i passi pratici per la costruzione di uno Stato nuovo, basato sull’essere Cittadini, la rappresentanza, l’uguaglianza davanti alla legge, il bene comune e il rifiuto degli interessi corporativi. Un libro che ha fatto la storia, contribuendo allo scoppio della Rivoluzione Francese, ma che per lucidità e chiarezza può parlare anche al lettore di oggi su cosa significhi essere Cittadini.

'Il Terzo Stato è tutto, ma non conta nulla'

'Il Terzo Stato è tutto, ma non conta nulla'
100

importanza

10/10

    Pros

    • Trama di Pietro Agriesti

    Cons