ANTHONY D. SMITH – Le origini culturali delle nazioni (2008)

origini-culturali-delle-nazioni

Le origini culturali delle nazioni è un’opera che riflette su cosa sia, e attraverso quali processi si formi, una nazione a partire dalla ricostruzione storica e concettuale di come le nazioni abbiano avuto origine, delle forme che hanno assunto nelle varie epoche e dei diversi principi che le sorreggono. In particolare ragiona sul rapporto tra nazione ed etnia e sul ruolo giocato dalla religione. Si tratta di un’opera che permette di inquadrare molte questioni attuali in una dimensione storica: le nazioni, gli Stati, le etnie, le religioni e i rapporti fra di essi, sono al centro dei problemi che il mondo di oggi si trova a dover affrontare. La consapevolezza di come le cose siano andate in passato e di come si sia arrivati al presente, ci permette di pensare a cosa fare oggi con maggiore realismo.

'L’idea di nazione è presente fin dall’antichità'

'L’idea di nazione è presente fin dall’antichità'
9

importanza

9/10

Pros

  • Trama di Pietro Agriesti