GIANFRANCO MIGLIO – Scritti politici (2016)

scritti-politici-miglio

Questa raccolta selezionata di interviste, saggi e articoli elaborati, nel corso dei decenni, da Gianfranco Miglio può fornire l’occasione per riscoprire le idee e le teorie di un formidabile scienziato della politica, il cui pensiero è stato troppo spesso frainteso, sottovalutato o pretestuosamente associato a quello di un movimento politico. Leggere la famosa prolusione pronunciata nel dicembre del 1964 permetterà di comprendere che i mali in cui versa l’Italia hanno un’origine antica: il parassitismo, il clientelismo, il burocratismo ipertrofico, la spesa pubblica fuori controllo e il debito insostenibile sono il frutto di un modello istituzionale difettoso. Colpiscono anche le analisi preveggenti su argomenti spinosi e attualissimi quali il risveglio dell’Islam o la degenerazione burocratica della costruzione europea. Ma il nucleo essenziale della raccolta è incentrato sulle riflessioni concernenti la crisi dello Stato moderno, e la necessità di inventare e riorganizzare nuovi modelli e nuovi spazi di convivenza sociale, maggiormente rispettosi delle diversità e del pluralismo, secondo la logica del contrattualismo neofederale.

'Il neofederalismo è la risposta alla crisi dello Stato moderno'

'Il neofederalismo è la risposta alla crisi dello Stato moderno'
8

importanza

8.0 /10

Pros

  • Trama di Cristian Merlo