JUAN DE MARIANA – Il re e la sua educazione (1599)

IL RE E LA SUA EDUCAZIONE

Negli ultimi anni un crescente numero di ricercatori ha individuato negli studiosi tardo-scolastici iberici vissuti durante il “secolo d’oro” della Spagna, nella seconda metà del ‘500 e nel ‘600, i precursori di un pensiero liberale moderno. Questi eruditi, quasi tutti gesuiti o domenicani, per la maggior parte insegnavano teologia e morale presso l’Università di Salamanca. Fra tutti, il teologo gesuita Juan de Mariana fu probabilmente il più estremista, e il primo libro in cui de Mariana esprime le sue radicali è il De Rege et Regis Institutione, tradotto in italiano col titolo Il re e la sua educazione. Qui compare, per la prima volta nel mondo cattolico, la difesa del tirannicidio.

'E' legittimo ribellarsi al re che viola le leggi del regno'

'E' legittimo ribellarsi al re che viola le leggi del regno'
9

importanza

9.0 /10

Pros

  • Trama di Guglielmo Piombini