BENJAMIN FRANKLIN – Autobiografia (1791)

AUTOBIOGRAFIA

L’Autobiografia di Benjamin Franklin, uscita postuma l’anno dopo la sua morte, è considerata, anche per il suo stile letterario, un classico dell’America pre-rivoluzionaria. Oltre a presentare molti aspetti della storia e della vita americana di quel periodo, l’opera viene letta anche per i suoi insegnamenti di vita. L’autore illustra infatti l’importanza della frugalità, della temperanza, del risparmio, dell’impegno, del duro lavoro, della diplomazia verso il prossimo e della curiosità intellettuale. Le sue lezioni morali possono ancora ispirare i giovani di oggi.

'Dobbiamo costantemente perfezionare il nostro carattere'

'Dobbiamo costantemente perfezionare il nostro carattere'
10

Importanza

10/10

Pros

  • Trama di Guglielmo Piombini